News dal Web
Repubblica.it » ambiente


Scoperti i fattori che condizionano le foreste del Nord America
Sono: la mancanza di una classificazione per età, la diminuzione dei terreni forestali, la diffusione delle specie invasive e le politiche di gestione del...

I neri respirano più smog dei bianchi: Usa, l'aria non è uguale per tutti

Ricerca americana: poveri e minoranze sono i piu' esposti al biossido di azoto. Ma le differenze restano alte anche quando si elimina il fattore ricchezza



Wwf e Inea, siglata un'intesa per la sostenibilità dell'agricoltura

Al centro dell'accordo attività di ricerca, divulgazione e formazione per promuovere la ottimizzazione ambientale e sociale



Il Minambiente firma VIVA, l?etichetta del vino sostenibile

Presentate al Vinitaly 2014 le prime bottiglie che ?indossano? la nuova etichetta del Minambiente, il progetto che traccia la performance ambientale della...



Ambiente, le mucche del futuro a impatto zero

Le loro emissioni di gas inquinano come milioni di autovetture. Pillole, diete a base di basilico e stalle comode che riducano stress e disturbi di stomaco....



Exxon: "Nel 2040 andremo ancora a petrolio": primo rapporto ambientale dal big dei combustibili

Nello studio si riconosce il ruolo dei prodotti dell'azienda nell'innalzamento delle temperature, ma "ridurre le emissioni dell'80%" entro il 2050 è un...




News dal Web
Legambiente


Legambiente: ?Bene l'ok della Camera. Ora il Senato approvi in tempi rapidi il ddl sulle agenzie ambientali e l?Ispra. Il Paese non può più aspettare?

“Ben venga il testo unificato sulle agenzie ambientali e l’Ispra approvato oggi all’unanimità alla Camera, un passo importante per rafforzare la rete delle agenzie ambientali regionali e provinciali istituite nel nostro Paese dopo il referendum abrogativo sui controlli ambientali del 1993  e pensate proprio per salvaguardare l’ambiente. Negli anni la rete dei controlli si è strutturata in maniera non omogenea sul territorio nazionale, con alcuni casi di eccellenza e altri con insopportabili criticità.

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto



Rimozione Concordia: ?Si adotti velocemente soluzione più idonea per ambiente e Italia e non per Costa"

Legambiente, Greenpeace, Wwf Italia su dichiarazioni Gabrielli alla Camera. "Vicenda non si chiude con rimozione relitto ma con ripristino stato luoghi e risarcimento danno ambientale"

 

“Basta con il triste balletto dei porti cui abbiamo assistito nell'ultimo anno. Auspichiamo che la soluzione individuata per lo smaltimento della Concordia sia un porto italiano idoneo e che questo drammatico incidente rappresenti l’occasione per dotare il nostro paese delle infrastrutture e del processo produttivo necessari allo smaltimento delle navi e mettere così fine alla prassi vergognosa di mandare i relitti dove i costi di mano d’opera e le normative sulla sicurezza sono inesistenti”.

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto



Tar respinge ricorso Medoil su Ombrina Mare

Legambiente: “Bene la decisione del Tar. L’Italia abbandoni la strada delle trivellazioni petrolifere e delle fonti fossili e guardi ad una strategia energetica nazionale basata sulle energia rinnovabili”

 

“La decisione del Tar del Lazio di respingere il ricorso Medoil sul progetto petrolifero Ombrina mare rappresenta finalmente una battuta d’arresto per le trivellazione petrolifere in mare in Abruzzo tra Ortona e Vasto.

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto



UE, lotta contro specie invasive. Primo ok dal Parlamento

                                                                                                                                                            Legambiente: “Primo atto concreto per fermare commercio di specie alloctone invasive”

“È il primo atto concreto per affrontare le gravi situazioni causate da specie come lo scoiattolo grigio, la zanzara tigre o la pianta 'Ambrosia artermisiifolia' che provoca allergie a un europeo su quattro”. Così Antonino Morabito, responsabile fauna e benessere animale di Legambiente, commenta l'approvazione del Parlamento europeo del regolamento, che prevede tra varie misure la messa a punto di una "lista nera" delle specie che costituiscono una minaccia emergente o che sono le più dannose a livello comunitario.

leggi tutto



Strasburgo approva la direttiva su sacchetti di plastica.

Legambiente: “Importante riconoscimento per l’Italia, modello europeo per la riduzione dell’uso delle buste e la raccolta differenziata dell'umido domestico”

“L’approvazione in prima lettura della Direttiva sugli shopper da parte del Parlamento europeo rappresenta un’importante vittoria per l’ambiente in Europa e un passo importante per continuare la battaglia sulla riduzione dell'uso delle buste di plastica usa e getta. Entro il 2019 nella Ue dovrà essere, infatti, tagliato dell'80% l'uso dei sacchetti per la spesa di plastica leggera (più sottili di 50 micron), i più inquinanti e diffusi.

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto



Eolico Liguria. La Soprintendenza boccia impianto a Vado Ligure e Quiliano

Legambiente: “Posizione irragionevole. Il pregiudizio contro l'eolico condiziona il lavoro

delle Sovrintendenze e favorisce le fonti fossili.

“Chiediamo alla Regione di fare chiarezza e di aprire un confronto per spingere efficienza energetica e fonti rinnovabili come prospettiva di innovazione e lavoro a Vado e in Liguria”.

“Se i criteri che la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici della Liguria ha applicato per bocciare il progetto di un impianto eolico, nei Comuni di Vado Ligure e Quiliano, si dovessero applicare in tutta la Liguria di sicuro vi sarebbe uno stop immediato alla Gronda autostradale di Genova, alla piattaforma Maersk nel golfo savonese e a migliaia di altri interventi edilizi e infrastrutturali”, questo il commento di Santo Grammatico, Presidente di Legambiente Liguria, in merito al parere con cui la Soprintendenza ha bocciato il progetto di 4 tor

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto




News dal Web
Lastampa.it » ambiente



 
 
banner eurosolar

spazio banner
NEWS dal Web
Repubblica.it » ambiente

Sono: la mancanza di una classificazione per età, la diminuzione dei terreni forestali, la diffusione delle specie invasive e le politiche di gestione del...

Ricerca americana: poveri e minoranze sono i piu' esposti al biossido di azoto. Ma le differenze restano alte anche quando si elimina il fattore ricchezza


NEWS dal Web
Legambiente.it

“Ben venga il testo unificato sulle agenzie ambientali e l’Ispra approvato oggi all’unanimità alla Camera, un passo importante per rafforzare la rete delle agenzie ambientali regionali e provinciali istituite nel nostro Paese dopo il referendum abrogativo sui controlli ambientali del 1993  e pensate proprio per salvaguardare l’ambiente. Negli anni la rete dei controlli si è strutturata in maniera non omogenea sul territorio nazionale, con alcuni casi di eccellenza e altri con insopportabili criticità.

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto



EUROSOLAR BulgariaEUROSOLAR Česká republikaEUROSOLAR DanmarkEUROSOLAR EspanaEUROSOLAR FranceEUROSOLAR LuxembourgEUROSOLAR ÖsterreichEUROSOLAR TürkiyeEUROSOLAR UKaltre sezioni EUROSOLAR...

Display Pagerank      © Eurosolar Italia 2008 - 2012 | webmaster: EOF