Edizione internazionale 2005


Premiati
Categoria a)
Amministrazioni Comunali, Aziende Municipalizzate o Servizi Municipali

Primo Premio

REGIONE TOSCANA

Progetto:
“Strategie, politiche e strumenti legislativi energetici innovativi”
Per aver svolto da anni il ruolo di “leader” capofila coordinatrice delle altre Regioni in materia di energia e per aver preso posizioni innovative nel predisporre la legge Regionale n°39 del 2/02/05 con l’obbligatorietà del solare termico (art.17com.1) e l’esclusione dell’obbligo della DIA (dichiarazione di inizio attività- art.23 com.2)degli impianti solari termici, fotovoltaici ed eolici.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria a)
Amministrazioni Comunali, Aziende Municipalizzate o Servizi Municipali

Menzione Speciale

PROVINCIA DI TRENTO

Progetto:
“Politiche, incentivi e applicazioni di certificazione energetica”
Per le politiche,strumenti per il calcolo dell’efficienza energetica ed incentivi che hanno generato una discreta quantità di esempi di edilizia solarizzata a basso consumo energetico e a basso impatto ambientale, diffusa, integrata e condivisa dai cittadini.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria b)
Imprese industriali, commerciali e aziende agricole

Primo Premio

ELETTROPIEMME

Progetto:
“Tecnologie fotovoltaiche innovative”
Per la sperimentazione e la produzione di un impianto fotovoltaico innovativo a inseguimento solare, che riesce a mettere in moto con un solo motore svariate decine di pannelli su coperture a tetto con consumo di energia irrilevante rispetto all’energia prodotta.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria d)
Associazioni nazionali, regionali o locali per la promozione di progetti per le energie rinnovabili

Premio Speciale

ITABIA Associazione Italiana Biomassa

Progetto:
“Le Biomasse per l’Energia e l’Ambiente”
Per la sua attività di promozione, ricerca e sviluppo della produzione ed utilizzo delle biomasse nel settore delle energie rinnovabili e per il primo esaustivo rapporto sulle “biomasse per l’energia e l’Ambiente” destinato a delineare l’attuazione di un futuro energetico sostenibile per il nostro paese.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria e)
Architettura, Urbanistica solare e Assetto del Territorio

Primo Premio

arch.tti Fabrizio TUCCI e Thomas HERZOG

Progetto:
“Edificio ben temperato” Concorso bioclimatico Comune di Roma
Per la costruzione di una architettura guidata dal comportamento prestazionale del sistema-organismo dell’edificio nelle diverse condizioni stagionali attraverso sistemi di termoregolazione naturale.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria e)
Architettura, Urbanistica solare e Assetto del Territorio

Secondo Premio

arch.tti Cinzia Abbate e Carlo Vigevano

Progetto:
AREA MARINA PROTETTA DELLE ISOLE PELAGIE - “Edificio solare nella Spiaggia dei Conigli Lampedusa”
Per l’attenzione e la sensibilità alla conservazione dell’ambiente dimostrato in un delicato intervento che coniuga energia solare, materiali ecologici e le caratteristiche tecniche e progettuali per una architettura di tipo temporane.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria e)
Architettura, Urbanistica solare e Assetto del Territorio

Menzione

Arch. Rosanna Carovana

Progetto:
“Intervento di recupero funzionale e bioclimatico di un asilo nido"
Per l’impegno e la sensibilità nella progettazione bioclimatica e solare di un delicato edificio per una salubre  permanenza nei  primi anni dell’infanzia.
 
  dettaglio progetto »
   
Categoria h)
Ricerche universitarie riguardanti l’ architettura solare ed ecosostenibile

Primo Premio

AMSA Università “La Sapienza” Roma Dipartimento “ITACA”

Progetto:
Produzione e attività didattica e di ricerca
Per la istituzione di un nuovo “Polo “ di eccellenza per la valutazione di sistemi bioclimatici degli edifici e dell’ambiente esterno; con particolare rilevanza nella previsione delle prestazioni energetiche e di comfort ambientale ai fini della loro ottimizzazione.
 
  dettaglio progetto »
   
 
 
 
banner eurosolar

spazio banner
NEWS dal Web
Repubblica.it » ambiente

In occasione della Giornata nazionale dell'albero, lo scrittore Tiziano Fratus, autore di diversi libri su boschi e foreste d'Italia, spiega l'importanza di un...


Gli scienziati dell'Università di Pretoria in Sud Africa hanno osservato i mammiferi nel tentativo di accoppiarsi con gli uccelli su un'isola sperduta del sud...


NEWS dal Web
Legambiente.it

“Le demolizioni sono l’unico deterrente al nuovo cemento illegale”

 

“La ripresa delle demolizione degli abusi edilizi nell’Oasi del Simeto è un segnale importante che va nella direzione opposta rispetto a quella intrapresa dai comuni  siciliani che da tempo cercano una via d’uscita che salvi le case illegali dalle ruspe”.

Così commentano Vittorio Cogliati Dezza e Mimmo Fontana, rispettivamente presidente nazionale e regionale di Legambiente, l’attività  di ripristino della legalità avviata oggi dal Comune e dalla Procura della Repubblica di Catania.

Posizione in evidenza: 
Informati

leggi tutto



EUROSOLAR BulgariaEUROSOLAR Česká republikaEUROSOLAR DanmarkEUROSOLAR EspanaEUROSOLAR FranceEUROSOLAR LuxembourgEUROSOLAR ÖsterreichEUROSOLAR TürkiyeEUROSOLAR UKaltre sezioni EUROSOLAR...

Display Pagerank      © Eurosolar Italia 2008 - 2012 | webmaster: EOF